martedì 29 gennaio 2013

Torta con farcitura di ricotta e gocce di cioccolato senza lattosio

Ingredienti:



Per la base:
75 g zucchero (ne useremo prima 50 poi 25)
150 g farina
2 uova
1/2 bustina di lievito
50 g margarina vegetale
zucchero a velo (quanto basta per ricoprire)

Per farcire:
150 g zucchero
500 g ricotta senza lattosio (di capra o di bufala)
200 ml panna da montare senza lattosio
100 g gocce di cioccolato fondente (o cioccolato tritato)

(Per avere piu' informazioni sui ricotta,panna e prodotti senza lattosio leggi questo post )

venerdì 25 gennaio 2013

Crema all'arancia senza lattosio

Ingredienti (per 4 tazze o per farcire una torta di 25 cm di diametro):



2 tuorli d'uovo
80 g zucchero
1/2 litro di latte ad alta digeribilita' o di soia
40 g farina

1 bustina di vanillina
scorza di un'arancia ( solo la parte arancione)




mercoledì 23 gennaio 2013

Muffins al caffè con cuore di gianduia senza lattosio

Ingredienti (per 10-15 muffins):


190 g farina
90 g margarina vegetale
120 g yogurt bianco ad alta digeribilita' o di soia 

3 cucchiai di caffe'
1 uovo
1 pizzico di sale
110 g zucchero
1/2 bustina di lievito
1/2 bustina di vanillina

5-8 gianduiotti pernigotti fondenti  (non hanno lattosio!!!)
granella di nocciole soffiata (opzionale)

lunedì 21 gennaio 2013

Tzippulas: Zeppole Sarde senza lattosio

Ingredienti (per 30 zeppole):



  • 500 g farina
  • 2 uova
  • 200 g patate bollite
  • 250 g latte ad alta digeribilita' o di soia
  • 125 g acqua
  • 10 g sale fino
  • il succo di 1 arancia
  • la scorza di mezza arancia (solo la parte arancione)
  • mezzo bicchierino di acquavite o grappa
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 bustina di lievito di birra secco (io ho usato il lievito Mastro Fornaio Paneangeli che necessita di due cucchiaini di zucchero per l'attivazione)
  • 1 litro circa di olio di semi (per friggerle)
  • abbondante zucchero semolato (per ricoprirle una volta cotte)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Per me i tuoi commenti sono importanti, grazie per il tempo che mi dedichi