domenica 24 giugno 2012

Gelato al pistacchio senza lattosio

Ingredienti:


80 g pistacchi
330 g latte ad alta digeribilita' o di soia
90 g zucchero
1 tuorlo d'uovo


(per avere piu' informazioni sui prodotti senza lattosio leggi questo post)





Procedimento: 


  1. sgusciare i pistacchi e tostarli in forno a 160 gradi per 8-10 minuti
  2. lasciarli raffreddare e togliere le pellicine
  3. frullarli con un robot da cucina ad alta velocita' finche' non diventano una pasta
  4. aggiungere il latte, il tuorlo e alla fine lo zucchero, continuando a frullare fino al completo sciogliemento dello zucchero
  5. versare il composto nella gelatiera e lasciarla lavorare per 20-30 minuti finche' non assume la consistenza classica del gelato



2 commenti:

  1. Ciao,
    sono intollerante al lattosio da 8 anni... mi piacerebbe chiederti perche' nelle tue ricette scrivi senza lattosio come nella ricetta di gelato al pistacchio?
    se utilizzi latte ad alta digeribilita', significa che c'e' una quantita' di lattosio pari a 0,05% ed io non lo tollero...quindi la tua ricetta non e' senza lattosio...tutte le tue ricette non sono adatte per me che sono gravemente intollerante al lattosio ma sono adatte solo a chi ha una leggere intolleranza al lattosio...
    spero che questo commento non venga cancellato ma mi venga data una risposta
    grazie
    emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emilia, certo che il messaggio non verra' cancellato, non e' nella mia politica :) dunque se vedi bene nella home page del blog c'e' scritto cosa si intende per prodotti "senza lattosio", e se sfugge agli occhi perche' forse troppo in basso nella pagina, in ogni post sotto gli ingredienti c'e' un link specifico ad una pagina dove si possono ottenere piu' informazioni sui prodotti che vengono definiti "senza lattosio". A parte questo in ogni ricetta specifico che puo' essere utilizzato il latte ad alta digeribilita' o quello di soia che e' totalmente privo di lattosio e quindi adatto anche alle persone allergiche o fortemente intolleranti come nel tuo caso. Fammi sapere che ne pensi, un saluto!

      Elimina

Che ne pensi di questa ricetta? Lascia il tuo commento :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Per me i tuoi commenti sono importanti, grazie per il tempo che mi dedichi